il cielo e oltre

Sono tornato due giorni fa dal mio viaggetto in Italia. Dico viaggetto perché stavolta sono rimasto a Ronchi solo per tre giorni pieni. Volendo rimanere qui al nord con Aria per il Natale, ho infatti scelto di passare il mio compleanno vicino ad amici e parenti.

Ogni volta che arrivo nella mia terra mi stupisco per il cielo: lo vedo estremamente ricco di stelle. E lo noto quasi sempre nello stesso posto, ovvero quando esco da casa di Chiara, la mia splendida cugina, e mi dirigo alla macchina per andare a casa. I nostri incontri avvengono spesso in tarda sera, spesso dopo mezzanotte e almeno fino alle 3; l’immensità dell’universo è resa ancor più evidente dal silenzio e dal buio che riempiono quello spicchio di terra a quell’ora. E noto l’assenza del velo di nuvole che spesso scorre sui cieli olandesi, lasciando intravedere solo qualche stella qua e là. Sarà fortuna, ma praticamente ogni volta mi è sembrato di scoprire nuove costellazioni alzando lo sguardo nelle notti italiane, tanto era limpido il cielo. Lo stesso mi accade per i tramonti, che sembrano sempre molto colorati.
Non sono meteoropatico, ma ho scoperto di essere diventato più sensibile alla bellezza del clima italiano da quando la mia casa è qui ad Haarlem.

Fin qui era più che altro un libero divagare sulla terra dalla quale provengo, racconto viziato sicuramente dai ricordi di una vita e dal clima di vacanza che ora vivo quando sono lì. Decisamente fuori tema per i presupposti del blog, quindi ho cercato qualche notizia curiosa e recente da proporvi, che ci riporti nei Paesi Bassi. Eccone un paio:
Stanno per aumentare i limiti di velocità nel 60% delle autostrade olandesi a 130km/h (ora il limite è solitamente 110): lo Stato festeggia già i 50-100 milioni che arriveranno grazie alle accise sui carburanti generate dal maggiore consumo delle automobili dovuto al raggiungimento di velocità superiori. È facile però dedurre, anche se nell’articolo non figurava, che anche la CO2 prodotta è destinata ad aumentare, di pari passo col tachimetro.
La seconda notizia, ancor più interessante, è sul mondo gay e su come i rapporti omosessuali vengano visti nel primo stato al mondo in cui sono stati legalizzati i matrimoni tra persone dello stesso sesso (1 aprile 2001..e non era uno scherzo!).
Un po’ di numeri, tratti dal giornale gratuito Spits: solo il 9% degli olandesi ha “serie obiezioni” nei confronti dell’omosessualità (contro il 15% registrato nel 2006), il sentimento anti-gay prevale in individui appartenenti a gruppi religiosi fondamentalisti, 1 persona su 5 è contraria all’adozione di bambini da parte di coppie non eterosessuali ed il 10% pensa che il matrimonio gay andrebbe abolito. Il dato più curioso riguarda però il 40% dei cittadini olandesi, il quale dichiara di non sentirsi a proprio agio quando vede due uomini baciarsi per strada.

Ora mi abbandono al divano a alla visione di servizio pubblico, per cercar di capire qualcosa di più su ciò che accadrà nel breve periodo in Italia: Monti non ha ancora iniziato a mettere realmente le mani sul timone, ma ha curato più che altro le relazioni pubbliche con i sempre presenti Merkel e Sarkozy. Staremo a vedere, è difficile che l’attuale Primo Ministro sia in grado di stravolgere le sorti della penisola ma non vedo altre soluzioni al momento e di conseguenza tocca sperare e stare a vedere.

provviste dall'Italia: dolci della mamma, biscotti della nonna, Gubana, caffè e vino locale. Wow.

|Ste|

Annunci

2 Risposte so far »

  1. 1

    babboferro said,

    Ritornerò: è una promessa: non una minaccia.

  2. 2

    babboferro said,

    Scambio di identità


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: