Quando si apre un portone

Da quando arrivai in Olanda 2 anni e mezzo fa -in realtà anche da prima-, il mio desiderio era quello di lavorare per una società di impostazione non italiana. Ero convinta che avrei provato la differenza tra lavorare all’italiana e all’estero.

Ho lavorato per un armeno, un italiano, un’olandese e una spagnola e devo dire che non ho notato una grande differenza tra i primi due. Più trasparente e onesto il rapporto con le seconde, ma forse anche perché donne.
Una alla volta, tutte le porte si sono chiuse, per permettermi di cambiare strada e provare le successive. Ad ogni porta chiusa, la mia cara suocera mi ripeteva: “Abbi pazienza, quando si chiude una porta si apre un portone” e mi spronava a non mollare la ricerca di un lavoro più soddisfacente.

Mi sono data da fare, ho cercato, provato, risposto e alla fine una società olandese mi ha chiesto di approfondire la mia conoscenza. Mi hanno intervistato telefonicamente, esaminato telematicamente (mancava la scansione della retina, ma chissà, in futuro..), incontrata personalmente per un’oretta e poi mi hanno mandato il contratto di lavoro a casa, alcune settimane prima che l’impiego iniziasse.

Direi che era questo il portone a cui si riferiva la cara Manu.
E finalmente ho raggiunto un altro grande obiettivo, faticoso indubbiamente, ma anche ricco di prospettive.
E come sempre, l’ho raggiunto con le mie sole forze e capacità, quindi vale doppio!

|Aria|

Annunci

9 Risposte so far »

  1. 1

    babboferro said,

    Brava Ari, complimenti! E grazie a chi ha avuto ed ha fiducia in te.

  2. 2

    emanuela said,

    Buongiorno, sono la suocera!
    Non avevo dubbi che “il famoso portone” si sarebbe aperto….
    Ed anche abbastanza presto!
    Brava Ari e buon lavoro!

  3. 3

    Antonino said,

    Mi stò leggendo l’intero blog in questa giornata uggiosa qui a verona, tra qualche mese sarò nella lista dei disoccupati italiani,per l’ennesima volta,forse è giunto il momento della svolta :)
    Devo lasciare qui la mia cara compagna che mi sopporta da ben 17 lunghi anni e il nostro pargoletto Miguel, questo mi rattrista molto, ma venedo da una famiglia di “nomadi” forse questo è il mio destino…
    ci si riscrive
    ciao e continuate così

  4. 4

    Olandesina76 said,

    Io sono rientrata nel mondo dei disoccupati per l’ennesima volta un mesetto fà…e sono stanca di tutto…tra pochi giorni torno in Olanda,magari stavolta,resto!

    Buona fortuna Antonino!!

    p.s. Il blog di Aria e Ste per me è diventato una compagnia costante :-)

    • 5

      Antonino said,

      Olandesina se vuoi inviami una tua mail,cosi magari ci si sente tutti insieme :D
      Ho gia salvato nei miei preferiti il blog :)
      ciao ciao

  5. 6

    babboferro said,

    Grazie – gentile Antonino – per l’invito generico e vago.
    Ma non contare su di me (casomai ci avessi contato).

  6. 7

    babboferro said,

    Ti chiedo scusa per il tono scortese, Antonino. Non è da me, e l’ora tarda/piccola non lo giustifica.

    In realtà volevo dire soltanto che sono un orso, e non amo le riunioni.

  7. 8

    Antonino said,

    ahahaha siamo due orsi allora…
    cmq io stò cercando più contatti possibili per un eventuale trasferta, credo non sia facile cambiare vita così da un giorno a l’altro,quindi cerco più aiuti che posso,non lo nascondo! Ho un bambino piccolo e un passo del genere mi spaventa e non poco.

  8. 9

    Olandesina76 said,

    Ciao Antonino :-)
    Io riparto per l’Olanda domani,appena torno se mai ti scrivo così magari ci si scambia qualche idea sull’espatrio,ora che ho sentito anche i dettagli della manovra di Monti la voglia di fuggire si è amplificata!!

    p.s. Un saluto a Babboferro ^_^


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: