Consegne

Come San Tommaso, finché non vedo non credo; quindi attendo sempre di verificare prima di riportare delle notizie o delle usanze, pensando soprattutto a quelli che non possono constatare direttamente quello che dico.

Mi è già capitato qualche volta, sia al lavoro che a casa, di ricevere un pacco destinato al vicino di civico, in quel momento assente; nonostante le mie vere motivazioni (a breve sarei uscita senza poter consegnare il pacco al destinatario), il pacco mi veniva consegnato e mi veniva richiesta una firma per accettazione.
Poi, stava a me trovare il vicino al lavoro, o a casa, nei giorni successivi. E tutte le volte mi sono chiesta per quale strano motivo consegnassero un pacco ad un destinatario diverso senza troppi problemi.

Una volta, al rientro dal lavoro, trovai alla porta di casa un ragazzo che cercava qualcuno nel circondario che avesse ritirato un pacco destinato a lui. E mi sembrò piuttosto strano.

La settimana scorsa mi è capitato di ricevere un pacco per il vicino di civico di casa; prima che potessi accorgermene, avevo già lasciato cognome e firma di consegna. Nei giorni successivi sono andata col pacco alla porta dei vicini e ho suonato diverse volte, ma senza risposta.
Un paio di giorni fa suonano alla porta: è il vicino che vorrebbe il pacco. Ste gli apre e gli porge il pacchetto che giaceva sulle scale in attesa della vera consegna; si mettono a chiacchierare e Ste ottiene finalmente la risposta che cercavo: il vicino gli dice che è usanza lasciare i pacchi ai vicini di casa perché ci si fida degli altri. Addirittura c’è un proverbio olandese (che per correttezza non scrivo) che dice che è meglio avere dei buoni vicini piuttosto che degli amici lontani.

|Aria|

Annunci

5 Risposte so far »

  1. 1

    Auro said,

    Direi esattamente come qui….ahahah!
    Pensa che su 5 famiglie che abitano nella casa dove viviamo, 2 hanno intimato alle altre di NON prelevare, ricevere o accettare posta loro, se no ci denunciano per violazione della privacy!! Alla faccia dei vicini di casa! Qui purtroppo non ci si fida più di nessuno e la cosa peggiora giorno dopo giorno….
    Auro

  2. 2

    babboferro said,

    Girando un po’ mi sono fatto una filosofia, che adesso entra in crisi.

    Nel sud (Italia) – ma in genere anche nei paesi mediterranei -, spesso i servizi sono scadenti. La gente socievole e di buon cuore ti aiuta molto per sopperire: c’è il ragazzino che ti accompagna, il vecchio che cerca di darti le indicazioni che mancano … ecc. Mi è successo anni fa anche a Cuba, aspettando un autobus che non arrivava: un contadino in pensione ci ha accompagnato sulla strada principale, dove un carretto ha portato (noi ed altri) a destinazione. Gratis, ovviamente.
    Una solidarietà sociale che supplisce alla carenza dei servizi pubblici.
    Personalmente mi è mancata solo nel Lazio: non ho trovato nè l’una nè gli altri.

    Forse il problema sorge quando c’è la presunzione che i servizi pubblici funzionino: con questa presunzione (non sempre corrispondente al vero) nessuno ti aiuta.

    • 3

      Auro said,

      Concordo assolutamente con quanto scrivi, però il ragionamento non troverebbe giustizia relativamente all’Olanda, dove i servizi funzionano e la gente pare disponibile. Con calma mi sono letto tutte le pagine del blog, e più volte Ste cita la gentilezza e disponibilità (e senso civico in relazione agli scippatori bloccati da cittadini) della gente comune…mah! Per ora non ho risposte…ci devo pensare!
      Ciao!
      Auro

  3. 4

    Mich said,

    Sapete se e` usanza ringraziare in qualche modo (oltre che a parole) il vicino che ritira un pacco per te?
    Oggi devono aver consegnato un pacco per me al vicino (che non conosco) e non vorrei fare una figuraccia del tipo presentarmi e prendere il pacco e via quando magari si aspettano almeno un invito per un caffe (che non ho…) o degli stroopwafel :)

    • 5

      Aria said,

      C’è un detto olandese che dice: meglio un buon vicino che un amico lontano, quindi consiglierei un pensierino (azzeccati gli stroopwafel) e qualche ‘hartstikke bedankt’. Direi che dovrebbero apprezzare.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: