Gelukkig nieuwjaar!!

[Fortunato anno nuovo]

Con il ritardo italiano che non mi contraddistingue quasi mai, felice anno nuovo a tutti voi!!
I più perspicaci avranno capito che l’assenza è stata causata dalle nostre vacanze italiane, a casa. Non che ci manchino le possibilità di comunicare tramite rete, ma abbiamo troppa voglia di stare con le persone care, di rivedere i luoghi (ancora meravigliosi per me), ed il tempo vola davvero.

Come si usa fare con il passaggio da un anno all’altro, si potrebbero fare dei bilanci sull’anno passato e proporre degli obiettivi per il futuro. Non ho ancora pensato ai primi, ma ho già qualche idea per quest’anno appena iniziato.
Intanto ho pensato di vivere al meglio le vacanze a casa, di godermi ogni momento ed ogni incontro, cercando di vivere appieno tutto. È stato meraviglioso, indimenticabile: grazie a tutti.

Due aneddoti simpatici sugli autori in viaggio.
Dopo quasi 2 anni che non guidavo nient’altro che me stessa o una bici, mi sono ritrovata a guidare un furgoncino per 250 chilometri (ovviamente senza averne mai guidato uno prima). Passata la paura, mi sento pronta quasi a tutto e mi stimo più di prima!!
Sono testimone della totale e piena collaborazione di Ste durante i viaggi. Si preoccupa degli orari, degli itinerari, dei biglietti; ormai siamo una squadra collaudata del recupero bagagli/toilette/uscita dall’aeroporto in tempi quasi da record. Insomma è davvero un piacere viaggiare con Ste, con qualsiasi mezzo. Piccolo neo: è capace anche di addormentarsi in qualsiasi mezzo, treno, corriera, aereo che sia; se è seduto e non guida, dorme o, ultima scoperta, va in ‘modalità a basso consumo’, come l’ha definita lui stesso.
Ho smesso di ridere il giorno dopo.

Bentornati e buon 2011!!

|Aria|

Annunci

1 Response so far »

  1. 1

    babboferro said,

    Un sentimento misto di scusa e soddisfazione, in quanto è stata solo la mia ostinazione a costringere Ari alla sua esperienza di guida straordinaria.

    Mi ero messo in testa di raggiungere uno spaccio aziendale a Mogliano Veneto (Tv): un primo tentativo era fallito (con la Volvo venticinquenne), visto che era lunedì e lo spaccio era inaspettatamente chiuso.

    Due giorni dopo – al secondo tentativo – ci aveva mollato sia la Volvo (problemi agli iniettori) che la mia patente (scaduta in novembre). Ma Ari ce l’ha fatta. Brava!


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: