Italiani in fuga

Io sono solamente un’italiana che quasi 2 anni fa ha deciso di spostarsi dal paese natale; ci sono miei connazionali, ben più formati ed ambiziosi, che hanno deciso di trasferirsi all’estero perché la patria non forniva loro gli strumenti per continuare a lavorare nel modo adeguato.
Altri Italiani si sono trasferiti per amore di qualcuno nel paese dell’altro, perché, a parità di condizioni, è noto che l’Italia non sia un paese per giovani.
Altri, come me, non tolleravano più lo stato di sfacelo culturale, sociale, politico in cui versa l’Italia, e hanno scelto, forse più faticosamente degli altri, di lasciare il paese d’origine.

Proprio perché in Italia diversi campi dell’esistenza umana, dalla cultura alla ricerca, dall’emotività alla consapevolezza, dalla politica al costume, sono stati intaccati dal ‘malessere’, uno sciame di 4 milioni di persone si è trasferito all’estero. Credo che questo dato sia molto indicativo.
Per delucidazioni, riporto il link all’articolo comparso su Repubblica.it il 2 dicembre scorso.

|Aria|

Annunci

7 Risposte so far »

  1. 1

    Cook44 said,

    come darti torto

  2. 2

    Auro said,

    Sono sempre di più i migranti! Come è la condizione di italiano in Olanda? Noi ci si pensa da tempo, mia moglie è olandese ed i mei figli hanno passaporto NL (l’unico vero IT sono io!). Ci frena soprattutto il problema del lavoro, almeno diciamo che finchè riesco ad andare avanti a lavorare, tiriamo avanti, ma con le valige sotto il letto! Sono diplomato in chimica e mi occupo di sicurezza del lavoro, ma in NL non sono riuscito a capire come viene gestito l’argomento…se qualcuno ha quanche link di riferimento…
    Ciao
    Auro

  3. 3

    babboferro said,

    Io sono un italiano che lascerà l’Italia entro l’anno prossimo. Dirò anche il motivo, caso mai interessasse a qualcuno dei lettori. Premetto comunque che non lo faccio per motivi di lavoro, in quanto sono pensionato.

    Vivo in Friuli-Venezia Giulia e sono figlio di emigranti: mia madre arrivava esule da Lussinpiccolo (ora Mali Losinij – Croazia; allora Italia), mio padre arrivava da Torre Annunziata (Na). Anche se mi sono sempre sentito italiano, il Friuli-Venezia Giulia non l’ho mai identificato come casa mia, anche se è una bellissima regione.

    Mi sono sempre sentito italiano, ed il mio Paese – insieme ai sacrifici dei miei – mi ha permesso di avere un lavoro dignitoso (art. 3, comma 1 della Costituzione).

    Da due anni sono in pensione ma – nonostante i miei tentativi – il mio Paese non mi dà l’opportunita di contribuire al Suo progresso con le mie capacità (art. 3, comma 2 della Costituzione). Ci sono diritti e doveri, infatti. Ed è bene conoscerli.

    Il contributo di cui parlo è volontario e gratuito, naturalmente. Ma Emergency mi ha risposto picche, o – meglio – non mi ha risposto. Suppongo per motivi di età.

    Mi chiedo a questo punto che ci sto a fare in questo Paese, visto che non posso aiutare nessuno ed i miei affetti (Ari e Ste) vivono in Olanda. La mia pensione varrà di meno – certamente -, ma almeno sarò accanto a chi amo.

    A quanto pare l’Italia non è un paese per giovani, ma neanche per vecchi.

  4. 4

    babboferro said,

    … ooops, scusate. Mi ero confuso con l’articolo quattro …

  5. 5

    Emilia said,

    Cara Aria mi identifico penamente nelle tue parole. Io e mio marito ci siamo trasferiti in Olanda piu’ di un anno fa, nonostante a detta di tutti eravamo dei privilegiati. Avevamo entrambi un contratto a tempo indeterminato, una casa di proprieta’ e tutta la mia famiglia vicino. Oggi stiamo in una casa in affitto con contratti che termineranno tra 2 anni e lontano da tutti…Ma lavoriamo in strutture gestite al meglio, capi umani e competenti, colleghi semplicemente diretti e viviamo in un paese libero, civico e civile. Noi abbiamo cercato la nostra opportunita’ e l’Olanda ce l’ha data. E’ un paese meraviglioso (anche se fa freddo e si mangia male!).

  6. 6

    Aria said,

    Ringrazio tutti per la partecipazione.
    Ad Auro faccio presente che i Paesi Bassi, come tutti quelli europei e non solo, privilegiano il lavoro interno, quindi la lingua olandese ti apre tutte le possibilità; con l’inglese ti arrangi e trovi lavoro nelle città. Sta poi alle capacità personali, ai contatti, alla fortuna, aiutarti nel raggiungimento della meta. Tua moglie saprà, certamente meglio di me, comparare le differenze della vita in Olanda e in Italia.
    Ringrazio Emilia per il sostegno: rileggerò le tue parole nei momenti di stanchezza. Perché, siamo onesti, anche la lingua olandese rema un po’ contro la meraviglia nazionale!!
    Ringrazio il papiño per la scelta, forse non faticosa ma molto importante.

  7. 7

    Lorenzo said,

    sono uno studente universitario quasi 22 enne… amante dell’hardcore e come puoi ben immaginare i party olandesi mi fanno impazzire… sono appena tornato dalla 3 trasferta in NL, ogni volta questo paese mi piace sempre di più!

    devo essere sincero, adesso come adesso non sto pensando di trasferirmi nei territori al di sotto del livello del mare… però nella mia testa ogni tanto si fa viva l’idea di prendere su, e fare un 3/6/12 mesi in holland… la cosa mi piacerebbe tanto, qualche mese sarebbe veramente interessante, potrei recuperare gli esami che ho indietro… potrei scoprire un paese nuovo e iniziare una piccola vita da autosufficiente… il problema che mi blocca di più è la lingua… e soprattutto trovare un lavoro…
    lavoro da qualche anno nel campo delle discoteche, sono dj, tecnico luci e lasershow… di lavoro ce ne sarebbe sicuramente… ma chi prende un italiano all’estero per qualche mese? erasmus me lo sogno voglio riuscire a campare di mio… se qualcuno ha qualche contatto di aziende del genere o sa dove potrei trovare qualcosa… sarebbe veramente interessante!

    Ciao!


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: