La lunga assenza

Cari lettori, Ste ed io ci scusiamo per la lunga assenza dovuta alla mancanza della connessione ad internet.
È stata un’amara conseguenza della partenza per le ferie dei nostri vicini: il router di loro proprietà ha sentito talmente tanto la solitudine da non riuscire più a funzionare.
Finora non abbiamo trovato una soluzione, ma stiamo lavorando per voi.

Nel frattempo sono successe diverse cose, quindi inizio ad aggionarvi cronologicamente.
Un paio di settimane fa in stazione ad Haarlem, al ritorno dal lavoro, non sono riuscita a trovare la bici; ho percorso in su e in giù la galleria dove di solito (primo errore) parcheggio la bici, ma niente, di Gazelle nemmeno un pedale.
Certo, il lucchetto che già una volta (secondo errore) avevano tentato di scassinare, non deve essere stato un grande ostacolo. E così mi sono incamminata verso casa, augurando diversi brutti momenti al ladro a cavallo della mia bici. Già me lo immaginavo: un adolescente poco intelligente che, dopo qualche appostamento da nullafacente, riesce nel colpaccio; ruba una bici ad uno dei tanti pendolari che ogni giorno usano il treno per spostarsi (molti forse non hanno l’auto, vedi la sottoscritta).
Veramente difficile trovare un motivo per giustificare il furto di una bici di quarta mano e un po’ acciaccata.
Inoltre per me è diventata una seccatura da risolvere: posso tranquillamente andare a piedi, ma gli spostamenti più lunghi diventano difficili e non riesco a portare la stessa quantità di spesa senza le borse della bici.
Nei giorni successivi mi sono dedicata alla ricerca di una oma-fiets (letteralmente bici da nonna, tra le più comuni da queste parti) di seconda mano. Oltre ad essere un mezzo molto semplice, senza cambi, ha solo il freno a pedale per la ruota posteriore. La precedente bici aveva invece i freni sul manubrio per entrambe le ruote.
Finalmente ho trovato la bicicletta che cercavo in un negozio e l’ho comprata; poi sono tornata a casa pedalando. Piccolo problema che spero di risolvere col tempo: la sella è troppo alta e non si può abbassare, quindi trovo difficile partire, fermarmi e ripartire. Dettagli, ma la domanda arriva subito: ma quanto può essere alta una nonna olandese?!?

Abbiamo ricevuto la visita tanto attesa dei nostri amici, Klara e Teddy. Per i pochi giorni (scusate ragazzi, ma quando si sta bene il tempo vola!!) in cui sono stati i nostri coinquilini, abbiamo fatto il possibile per stare con loro ed offrire proposte alternative durante la nostra assenza lavorativa. Ma la coppia è piuttosto sportiva (ricordo ancora i 20 km in bici sotto la pioggia intermittente..) ed i ragazzi si sono organizzati autonomamente. Hanno scoperto altri nuovi luoghi sconosciuti sia a Ste che a me e ci hanno riempito di attenzioni e coccole: ci hanno portato un po’ di casa (in tutti i sensi viste anche le provviste alimentari). Grazie di cuore, ragazzi!!

Ora è iniziato davvero il conteggio alla rovescia per le ferie. Siamo stanchi ed abbiamo bisogno di staccare un po’.
Peccato che in questo senso la connessione ad internet ci abbia preceduto, ma speriamo di risolvere la situazione in qualche giorno.
Dal punto internet casuale, passo e chiudo.
A presto.

|Aria|

Annunci

6 Risposte so far »

  1. 1

    Che sfiga per la bici :-/ si vede che qualcuno ha pensato fosse più comodo rubarla che andare a cercarne una in giro per negozi.

    Rientrate in Italia per le ferie? Fatevi sentire!

  2. 2

    babboferro said,

    Notoriamente il bici-furto è molto praticato in Olanda, nonostante il fatto che ci siano più biciclette che abitanti. Pare sia il primo reato come numerosità. Rubare una Fiat Uno in Olanda è sicuramente più complicato. Quanto alle barche non so.

    Non so se Ari e Ste abbiano recuperato la connessione ad internet; vi anticipo che di sicuro hanno recuperato la Gazelle di Ari. Parcheggiata in stazione ad Haarlem e rigorosamente lucchettata. Immagino che vi daranno notizie a breve, comunque con questo recupero doppiamente furtivo sono diventati più olandesini che mai.

    Del resto anche a Monfalcone (Go) non scherzano. Fra porto e cantiere girano parecchie navi. Di sicuro partono con più biciclette a bordo di quando sono arrivate. Tre erano mie.

  3. 3

    manu said,

    Che bella notizia il ritrovamento della Grazielle!
    Sono contenta per Ari.
    Un abbraccio

  4. 4

    Luca, Manu & 8 said,

    Fate il bagno nel Noord Zee [in realtà solo Ste…], usate bici con freno pedale [stento ancora a crederci fino in fondo….vorrei tanto vedere] e adesso partecipate anche voi al florido “scambio” di bici che c’è in Olanda?!?!? Che dire, come scrive Ferruccio, siete sempre più olandesini che mai!! Bravi bravi!! Così si fa!!
    Ora vi mancano solo una barca ormeggiata nel canale che scorre [ma l’acqua scorre davvero? Magari lentamente, ma credo di sì….] vicino a casa vostra, un carrellino da attaccare dietro la vostre bici per la spesa ora e per altro in futuro e una capanna [se si chiamano così anche da voi] al mare in cui potervi tranquillamente mettere il costume prima di tuffarvi nelle limpide e fresche acque del Noord Zee!!
    A quel punto allora noi tre, 8 magari anche no, potremo venire da voi anche in estate per farci portare in barca in giro per canali e al mare a fare il bagno. Fino ad allora io e Manu si opterà per i mesi autunnali o invernali così da poter godere di pioggerella e vento.

    Io [Luca] stento ancora a credere che il motivo della vostra assenza dal web sia dovuta alle ferie del modem oltre che dei vostri vicini….le bollette si pagano!?!? Ahahahahahahahahah!?!??! No scherzo , scherzo!?!?

    Dovremmo anche forse riuscire a vederci qui nella tua cara Venezia Arianna a breve…o no?

    In attesa di leggere la vera storia su questo modem amante delle vacanze, vi mandiamo un bacione e un abbraccio!!!
    Saluti dall’Isola delle Foche oggi in versione simil-olandese: vento fresco e pioggia.
    cià
    Luca, Manu & 8

    • 5

      Aria said,

      Appena mi sentirò un po’ più sicura, cercherò di fare un servizio fotografico in sella alla mia ‘nuova’ bici: per ora dovete credermi sulla parola.
      Sono fiera della mia agilità -assente in me, dicono i più- che sta crescendo: sto imparando a cadere in piedi dalla bici salvando tutti i denti -uno dei miei incubi peggiori in sella-!!
      Di’ un po’, pensate che Ste ed io lavoriamo nel settore turismo specificamente nell’organizzazione viaggi?? Faccelo sapere, ché in caso dovremmo sistemarci un po’ prima del vostro arrivo..

      • 6

        Luca, Manu & 8 said,

        Oilà Arianna!!
        Tranquilla tranquilla non serve che ti giochi i tuoi denti bianchi per farti una foto mentre agilmente scendi al volo dalla tua bici da nonna olandese, ti credo benissimo! Oramai dopo un anno e mezzo in terra olandese direi che la bici è da considerarsi una semplice prolunga delle tue gambe e braccia, quindi va benissimo così.

        Come non lavorate nel settore turismo?? E questo bellissimo blog a che altro vi serve se non per indurre in tentazione noi affezionati lettori sulle bellezze e comodità olandesi?? Mah, continuo a non capire…
        No scherzo. Tranquilla che se mai [ripeto mai] dovessimo davvero venire a trovarvi durante la torrida estate olandese, vi si darà congruo e tempestivo preavviso scritto. Per quanto riguarda una visita autunnale, per ora non se fa nulla perché barca e computer nuovo prosciugheranno e non di poco il nostro conto in banca e quindi credo se ne riparlerà prima dell’arrivo ufficiale della prossima primavera ma comunque nel 2011.

        In attesa di vedervi qui a Venezia, spero con tutti i vostri denti, vi auguro una buona domenica di sole in Olanda.
        Saluti
        cià
        Luca, Manu & 8


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: