La rivoluzione della tessera magnetica

Dal 3 giugno scorso l’unico biglietto permesso in Olanda in metropolitana, sugli autobus e sui tram è una tessera magnetica, la OV-chipkaart. Magari sembrerà strano che ci sia un’unica carta per viaggiare su tutti questi mezzi (che quindi devono essere adeguati allo scopo), invece qui ci si è preparati per tempo a questo evento.

Già prima era possibile utilizzare la Strippenkaart, una specie di biglietto multiplo, sia sui mezzi di superficie che in metropolitana. E per tempo è partita una campagna informativa che avvisava del cambiamento obbligatorio: la OV-chipkaart era l’unico ‘biglietto’ concesso sui mezzi citati.
È disponibile sia la tessera anonima, che quella personale; entrambe sono a pagamento: la prima è acquistabile presso le biglietterie automatiche di tutte le stazioni; per la seconda si deve fare una richiesta presso gli sportelli o via internet. Dopodiché è possibile ricaricare la tessera dell’importo desiderato presso le biglietterie automatiche.

Sono molto colpita dalla semplificazione che questa operazione ha portato in tutta Olanda; posso muovermi ovunque nello Stato, prendere praticamente tutti i mezzi pubblici, con la stessa tessera magnetica.
Fantastico!!

|Aria|

Annunci

1 Response so far »

  1. 1

    babboferro said,

    Stavo per rispondere che la tessera magnetica non è poi una gran rivoluzione, almeno quella non ricaricabile.

    In alcune città italiane c’è già da tempo qualcosa di simile, la cosiddetta 70 minuti. Si tratta di un biglietto che, per il tempo previsto, ti permette di utilizzare qualunque mezzo. In realtà è un po’ diverso, in quanto viene obliterato solo la prima volta, registrando l’ora di accesso.

    A Lisbona c’è qualcosa di più simile al vostro sistema: l’ho sperimentato lo scorso luglio. Si tratta di una vera e propria tessera magnetica (4.20 EUR per 24 ore). Non viene obliterata, ma funziona come la vostra. È molto comoda e simpatica, anche perchè nella città lusitana ci sono svariati mezzi di locomozione: autobus (70 linee), tram (15 linee), metropolitana (3 linee), funicolari (3) ed un ascensore cittadino coetaneo della Tour Eiffel: veramente uno spasso.

    Sarebbe interessante sapere se in altre parti d’Europa esiste un sistema di trasporti simile all’olandese, che ha una caratteristica particolare: l’estensione sul territorio. Non è una caratteristica da poco, secondo me, ed è in sintonia con tutta la politica sociale dei Paesi Bassi: la promozione dell’integrazione territoriale anche nei trasporti. In effetti i Paesi Bassi hanno un unico sistema di trasporti terrestri in tutto lo stato; in Italia (ma anche in Gran Bretagna e Francia Portogallo ecc., per quello che ho visto io) non c’è. In Inghilterra, addirittura, il trasporto ferroviario è affidato a varie compagnie private in competizione.
    La storia dell’integrazione territoriale nei Paesi Bassi è iniziata qualche secolo fa ed è quindi ben radicata nella popolazione. Ricordava Ste in un post la visita a Cruquius: un’ imponente pompa idrovora in disuso trasformata in museo.
    Il museo è illuminante – secondo me – per cogliere il senso dell’integrazione territoriale della società olandese. Solo il 25% dell’Olanda in senso stretto (non di tutti i Paesi Bassi) è sopra il livello del mare. Gli abitanti di Nord e Sud Holland sanno bene da generazioni che la loro sicurezza è affidata al sistema pubblico di controllo delle dighe (l’ultima è stata completata nel 1997): DEVONO fidarsi dello Stato. Questa osservazione mi porta ad una riflessione anche sull’ultima discussione.

    Il partito arrivato terzo, pur essendo dichiaratamente xenofobo, non ci pensa proprio di proporre il separatismo dell’Olanda rispetto ai Paesi Bassi; invece il partito xenofobo belga ne ha fatto una bandiera, come la Lega Nord in Italia.

    Curioso come le dighe possano unire, pur essendo delle barriere.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: