cucchiaini per bambini “avanti”

cucchiaini per bambini "avanti"

cucchiaini per bambini "avanti"

Come avrete visto, sono diminuiti i post di questo blog nell’ultimo mese e mezzo. Mi sento un po’ responsabile di questo, ma avevo (a mio modesto parere) sempre una buona ragione per non scrivere. Per molti giorni sono stato fin troppo poco occupato per mettermi davanti al PC e scrivere qualcosa, non avevo nulla di divertente o particolare da scrivere, il più delle volte il mio unico pensiero era l’essere disoccupato e scrivere avrebbe significato solo trasmettere il mio stato di ansia ai visitatori di questo blog. Ora mi accorgo che sono molto impegnato con il nuovo lavoro, e la sera non uso molto il pc se non per vedere qualcuno via Skype o consultare le ben poco confortanti notizie che arrivano dall’Italia, ultima (ma non ultima) la diciannovesima legge ad personam per Berlusconi.

Riprendono le visite, dopo che siamo stati abbandonati per il periodo del gelo al nostro destino nordeuropeo. Mia madre con Livio domani, Ferruccio dopodomani. Tutti insieme festeggeremo il ventesimo (se non erro) compleanno di Aria. Per veder arrivare qualcun altro credo che dovremo attendere la bella stagione: sono certo che il sole, i fiori e la festa della regina porteranno qui al Nord i pigri amici italiani che ci ritroviamo e che, giustamente, si trovano tuttora in letargo invernale al sud (Sud Europa, intendo).

Ok, ma i cucchiaini?
Credo abbiate capito che ritengo le persone del Nord Europa più evolute dell’italiano medio, chi legge il blog non può non aver notato il mio e nostro stupore dinnanzi a comportamenti che sono normali secondo l’idea di civiltà che già abbiamo, ma che raramente o mai vedevamo messe in pratica nella nostra terra. Tutto questo per concludere che se i genitori sono evoluti, mi vien da pensare che i figli lo siano allo stesso modo, se non di più. Passeggiando per Utrecht con Aria ho avuto la conferma lampante: i cucchiaini per bambini avanti. Vi ricordate di quando eravate piccoli, e vostra madre per convincervi a mangiare simulava con il cucchiaino di pappetta un aereo in fase di atterraggio? Vrrrrrrrrrrrrrrr… il cucchiaino che approssimativamente planava verso la nostra faccina, e noi piccoli babbei ad aprir la bocca, distratti dal velivolo inesistente.
Qui in Olanda no. I bambini olandesi imboccati non vedono un aereo, vedono una mano con un cucchiaino. Perché aprire la bocca se lo scopo è non mangiare? Ecco quindi l’esigenza di camuffare un cucchiaino dandogli la forma di mezzi pubblici o mezzi di soccorso. E con la storia che i treni son sempre in ritardo e bisogna lasciarli passare, e che ambulanza e polizia sono impegnati a salvare vite, il biondino con il senso civico nel DNA spalanca la bocca.
Finché scopre il trucco, naturalmente.

|Ste|

Annunci

3 Risposte so far »

  1. 1

    babboferro said,

    WordPress ha appena cancellato il mio commento in quanto anonimo (?!?). Peccato, perchè avevo scritto già parecchio. Riprovo riassumendo.

    Punto 1: Contesto una mia supposta “pigrizia invernale”. Ho passato i migliori giorni del mio inverno con voi, rinunciando anche al grande evento “Farmacisti nella neve 2009”. So di alcuni colleghi che sono rimasti congelati come sorbetti. Pare che Bertolaso abbia provveduto con degli SMS caldi.
    Babboferro non è l’equivalente telematico di Babbonatale.

    Punto2: A conferma di ciò fra poche ore sarò con te, Aria, Manu e Liviochef, disponibile come sempre dalle 12.00 alle 12.30. Ora di Haarlem, ovviamente.

    Punto 3: Il cucchiaino/ciucciotto è stato una questione importante per Aria, (che non fa vent’anni, per la cronaca), ovviamente. Eravamo lì entrambe nella notte: io mi guardavo Lou Ferrigno che diventava verdastro distruggendo capi d’abbigliamento alla moda (anche gli stivaletti di camoscio), chiedendomi come si sarebbe presentato seminudo ad un negozio per rinnovare il corredo senza imbarazzo (mutande mai. Indistruttibili, a quanto pare: qualche sospetto nasceva ).
    Aria si poppava il suo biberon sempre più velocemente, tanto che ho perso il finale di qualche puntata, ma tanto te le ripropongono a josa.

    Punto 4: Svezzamento (svezzescion?) a base di pappe e cucchiaino per non portare il corpicino bluastro della piccola in Pronto Soccorso. Il diabolico babboferro ha una delle sue diaboliche trovate da pigro: “facciamo finta di niente”. Sostituito nella notte il ciucciotto con un cucchiaino applicato al biberon, somministra all’infante ignara pesantissime zuppe di legumi attraverso il biberon modificato all’uopo con cucchiaino di plastica trovato sul mercato parallelo. Funziona!! Il mostro è felice: mangia, rutta e scorreggia con grande gioia. Fatta!!

    “Ci sono più cose fra cielo e terra di quante possa immaginarne la tua filosofia”. Amleto.

    A fra poco, ragazzi.

  2. 2

    Luca, Manu & 8 said,

    “…ventesimo (se non erro) compleanno di Arianna…” cito testualmente….
    Ahahahahahahahahah che grasse risate!?!? Se come no?!? Venti?!? Ahahahahahah
    Solo Venti? Ahahahahaha
    Beh forse su Marte o più là sarebbero anche meno, ma il mio pallottoliere italiano [molto probabilmente truccato o falso o mal funzionante] segna un numeretto diverso….mah.
    Chi avrà ragione? O forse il clima rigido di Haarlem e dell’Olanda vi mantiene più giovani e quindi regredite con gli anni?
    Mah….comunque tra qualche giorno [2 se non erro] sapremo la verità.
    Saluti dall’Isola delle Foche e a presto.
    cià
    Luca, Manu & 8 [Luca continua a ridere a crepapelle……ahahahahahahah!?!??!]

  3. 3

    Marco said,

    Tuttavia non so se insegnerei ad un bambino ad aprire la bocca quando vede arrivare la volante della POLICE.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: