marco sarà (stato) qui!

pioggia in parco a Breda

pioggia in parco a Breda

(articolo scritto in diversi momenti, prima e dopo la visita di Marco qui..)
Weekend intenso in vista, tra poco andrò a prendere Marco all’aeroporto. Marco mi aveva promesso che sarebbe venuto a trovarci prima che ritornassi in Italia per la prima volta, ed è riuscito a mantenere le promesse per un soffio: la prossima settimana io sarò in vacanza italiana, infatti. Marco è l’amico di sempre, avevamo tra i 24 e i 36 mesi quando le nostre mamme si conobbero e la nostra amicizia iniziò. Da quella volta siamo rimasti molto uniti, nonostante i suoi vari traslochi in giro per la Venezia Giulia prima dei 20 anni e in Veneto successivamente, dove ancora oggi si trova, dopo l’Accademia. Ne abbiamo combinate molte insieme, mi viene in mente ad esempio la volta in cui costruimmo il “corrent jumper“, smontando un riduttore di presa elettrica, unendo i due poli all’interno e chiudendo il tutto con molto nastro adesivo. Come il nome in inglese maccheronico tenta di evocare, era un gadget degno di un ipotetico MacGyver malvagio per far saltare la corrente ad una qualsiasi abitazione, purché si trovasse una presa. Dopo una prova in un garage del mio condominio che non ebbe esito, ci dirigemmo verso un condominio vicino, dove ricordavamo esserci una stanza di servizio sempre aperta al piano terra. Raggiunta la stanzetta, trovammo anche la presa di corrente. Ricordo che fui io ad andare avanti verso il folle piano e ad inserire il gadget pericolosissimo nella presa. Un lampo blu si sprigionò dal nostro marchingegno, assieme ad uno “zzzot!” a conferma della riuscita del nostro piano (quella volta i talebani non erano in voga, altrimenti ci avrebbero sicuramente arruolato tra le loro file). Il condominio era al buio e noi scappavamo felici e in preda alle risate verso casa.

Grazie a Dio siamo cresciuti ed abbiamo sviluppato il senso del pericolo, così abbiamo smesso.

Ho iniziato a scrivere questo articolo la settimana scorsa, e lo concludo solo ora che Marco è già venuto e tornato in Italia. Sono stati in effetti quattro giorni molto piacevoli, con una visita al Graphic Design Museum di Breda (scelto da Marco e piaciuto a tutti e tre), una serata insieme ad Amsterdam, qualche ora scorrazzando per Haarlem sotto la pioggia come facevamo una quindicina di anni fa in bisiacaria e soprattutto un po’ di tempo passato insieme dopo tantissimo tempo, a chiacchierare sparsi per il soggiorno.
Il distacco è reso meno pesante dal fatto che ci rivedremo domenica, quando andrò a dormire da lui a Treviso per prendere l’aereo lunedì. Poi Internet tornerà ad essere mezzo fondamentale per farci sentire comunque vicini nonostante i chilometri che tentano, invano, di separarci. Grazie Marco!

|Ste|

Annunci

4 Risposte so far »

  1. 1

    babboferro said,

    Ma che bravi! Vi arruolo per un intervento sulla prima centrale nucleare in Italia. Spero ardentemente che il momento non arrivi mai.

  2. 2

    Manu said,

    Ma questa non la sapevo….
    Comunque sono testimone diretta della bella, calda e lunga amicizia che lega i miei due cuccioli adorati.
    Tanti baci ad entrambi

  3. 3

    gestenigd said,

    Ieri ho visto un documentario su Haarlem, è davvero bella e graziosa!
    Intanto mi sto preparando psicologicamente per la partenza mentre attendo la conferma / smentita del mio eventuale compagno d’avventura.
    Come è andato il viaggio a/r per l’italia? :D

  4. 4

    Marco said,

    Sono sempre l’ultimo a leggere i post ;(
    Scusate l’assenza ma ero preso da mille e mille cose (più o meno importanti) e solo oggi sono tornato sul blog più a Nord che conosco!
    Grazie a voi per l’ospitalità e per tutto quanto – vi ho trascinato sotto la pioggia per mezza Olanda (senza esagerare!) quattro giorni sono veramente volati, ne sarei rimasto volentieri altrettanti.. cerchero’ di tornare con la Ale in una stagione meno piovosa promesso.
    E naturalmente è stato un piacere averti ospite prima della partenza, sia tu che Ari siete sempre i benvenuti!


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: