Altro giro, altra corsa

Siamo in novembre. Per la maggior parte delle persone è un mese, quello che precede il Natale ed i suoi festeggiamenti, nulla di più; per me non è mai stato così. Nei miei autunni italiani, novembre è sempre stato il mese più faticoso perché preannunciava il cambio stagionale vero con freddo e pioggia e perché questo clima aveva sempre delle conseguenze piuttosto intense sul mio andamento umorale.

Ora sto affrontando novembre in Olanda, dove è risaputo che i climi sono più rigidi ed umidi di quelli cui ero abituata; ogni giorno mi viene richiesto uno sforzo decisamente maggiore per ‘affrontare il mondo’ (che inoltre parla una lingua dai fonemi poco dolci..). Aggiungiamoci il fatto che il mezzo di locomozione più usuale rimane la bicicletta e quando piove (dall’inizio del mese 3 giorni su 3.. niente male, eh?!?), si sa, ti bagni. Insomma, devo dire che mi impegno per trasformare ogni giorno in una buona giornata. E forse sono stata premiata in qualche modo perché a novembre ho trovato lavoro. Sono fiera di poter dire che ho seguito l’iter di ricerca comune, ho risposto ad un annuncio, ho superato un’intervista telefonica, ho superato un colloquio ed ora sono formalmente in prova come segretaria presso un’azienda che sta crescendo. Non soddisfo tutte le richieste preliminari di ruolo, ma compenso con l’esperienza diversificata. Per la seconda volta in vita mia, collaboro con un’azienda solo per le mie capacità acquisite e soprattutto ho la prospettiva di crescere professionalmente. Mi sembra naturale, ma non ricordo simili occasioni negli ultimi 10 anni.
Proprio per le sue caratteristiche e per la possibilità che mi viene offerta, sono abbastanza tesa per questo lavoro: è una bella sfida per me ed intendo vincerla, quindi devo imparare moltissime cose in poco tempo, ripescare nozioni ed esperienze non in uso quotidianamente da qualche anno, riprendere il ritmo e nel frattempo continuare a vivere.. in Olanda.
Sono proprio contenta!! Si prospetta un novembre di fuoco..

|Aria|

Annunci

12 Risposte so far »

  1. 1

    Luca, Manu & 8 said,

    Ciao Olandesini, che fa piove? Strano, davvero davvero strano. Poi in Olanda dove di solito, soprattutto in autunno, non piove davvero MAI….mah?!?

    Brava Arianna, hai visto che alla fine hai trovato un altro impiego, eh? Noi qui in Isola si avevano delle notizie sotto banco che davano già per certa o quasi questa tua novità lavorativa ma, per non rischiare di portare male o qualche cosa d’altro di simile, abbiamo taciuto. Ora però possiamo congratularci finalmente con te per questa bella novità in questo Novembre, stranamente direi, piovoso ed uggioso!!!
    Festeggeremo questa sera con un brindisi in tuo/vostro onore così da farvi sentire, a qualche migliaia di kilometri di distanza, il nostro affetto, il nostro sostegno e la nostra felicità.
    Poi per quanto riguarda il meteo, prima o poi smetterà di piovere…..forse.
    In caso tu proprio proprio non che la facessi io [Luca] resto sempre più che disponibile per un cambio di posto temporaneo, ovviamente, per farti svernare nella più mite [?] e meno [?] piovosa Isola delle Foche, ok? In tal caso provvederei a radermi la barba….
    Complimenti ancora!!!
    Ora tocca a Ste trovare un lavoro meglio retribuito oltre che più vicino ai suoi desideri. Speriamo di poter leggere novità in merito a breve.

    Tanti saluti e baci dall’Isola delle Foche minacciata da alte maree [100cm circa ci fanno un baffo a noi!?!?!]
    cià
    Luca, Manu & 8

  2. 2

    babboferro said,

    In bocca al lupo, stropolina, per la prima vera occasione che ti si presenta in Olanda. Senza patemi; altre ti aspettano sicuramente. Tot ziens!

  3. 3

    manu said,

    Brava, brava, brava!
    Sono felice per te.
    Buona giornata.

  4. 4

    carloddi said,

    Brava! In bocca al lupo!

    • 5

      babboferro said,

      Scusa carloddi, ma come hai trovato la foto? Riesumando l’album della gita a Woodstock con la Coop di Parma?

      • 6

        carloddi said,

        Gentile babboferro, ricordandoti che la Coop di Parma rappresenta il più roccioso baluardo contro il dilagare del transgenico nella mia dieta (i cui effetti vedi purtroppo nella foto), ti confesso che mi pare di cogliere una sfumatura ironica nella tua domanda.

        Ti risponderò quindi seriamente: a Woodstock ci si può andare quando ci pare, ma se ti riferisci al concerto, c’è stato due anni prima che io nascessi. Tiè!

        La foto in questione è stata scattata un mesetto fa in ufficio. Vi compaiono: il sottoscritto, la barba, un giubbetto storto, una libreria Billy dell’IKEA, svriate riviste, una parete bianca.

        Tutti hanno firmato regolare liberatoria per l’uso dell’immagine.

        Io ci metto la faccia!

  5. 7

    Cool. Cool. Dai che va.
    Se i cerca grafici ciameme che me sa che doverò emigrar anche mi se continua così le robe :)
    (no xe un ca**o de rider ma mi la ciapo così…) :P

  6. 8

    Alan Franzoni said,

    Un grandissimo in bocca al lupo allora!!

  7. 9

    Paolo Barbana said,

    Con questa decisione non può che andar bene! In bocca al lupo! :)

  8. 10

    nana malefica said,

    Mi sto preparando per la visita di Ste per il suo compleanno.Ricerca culinaria sulle preferenze,sapori e odori rievocativi.Atmosfera italiana 100 per 100.Sto cercando il sapore di casa,quello con mille profumi tra la salsedine e il Carso,quello del sommacco rosso acceso e quello dell azzurro del golfo.Basteranno le mitiche polpette o le crespelle ai profumi d’autunno?L’arrosto in crosta o le impanate con pure’?Non lo so se ha cambiato gusti o,come dice la Fernanda ,”la fame fa bone le verse”e quindi potra’ apprezzare anche una jota o un pasticcio al forno? Boh…vedremointanto mi preparo con le braccia aperte.
    Liviochef.

  9. 11

    babboferro said,

    Le braccia ed il cuore di Liviochef sono sempre generosamente aperti, come ho sperimentato di persona.
    Ma quando circoscrivono i fornelli sono ancora meglio! Beato Ste!

  10. 12

    silvia said,

    Brava stellina,sono orgogliosa di te è vero sei stata premiata con un buon inizio da sfruttare. Con la grinta che hai puoi arrivare dove vuoi,non mollare…un abbraccio fortissimo spero di venire a trovarti presto mi manca molto l’Olanda e in particolare la mia Haarlem.


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: