risveglio bestiale

Con l’arrivo del nuovo lavoro sto attendendo con ansia il giorno in cui smetterò di andare a dormire all’una per svegliarmi alle 5 e mezza, per portare i giornali e tornare a letto verso le sette e mezza per poi risvegliarmi attorno alle 11. Mentre attendo questo momento, cerco di apprezzare le cose positive che rendono meno pesante la quotidianità albereccia olandese. A quest’ora del giorno, niente da spettacolo quanto gli animali che si svegliano prima dei loro “padroni”. Vi propongo qualche istantanea a riguardo.

|Ste|

Annunci

2 Risposte so far »

  1. 1

    babboferro said,

    C’è un romanzo di fantascienza (‘The green millennium’, 1955 di Fritz Leiber. Edito in Italia nella collana ‘Urania’ di Mondadori con il titolo: ‘Il verde millennio’) nel quale capita al protagonista di trovarsi un gatto verde sulla finestra. Resta un po’ perplesso, ma non si preoccupa più di tanto. Viene poi a sapere, però, che la F.B.I. sta indagando su di lui e su gente che si è trovata gatti verdi sulle finestre, un po’ in tutto il mondo; in seguito scoprirà che i gatti verdi sono in realtà una misteriosa macchina del tempo.

    Quindi, Stefano, un consiglio: se vedi un gatto verde alla finestra non pensare che sia un’allucinazione da sonno. Segnati l’indirizzo.

    Buona caccia.

  2. 2

    manu said,

    Queste sono le cose buone della levataccia!
    Con pazienza risolviamo tutto! Vero cuore?
    Baci


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: