Come ‘Il piccolo principe’

 

Il piccolo principe

Il piccolo principe

Non ricordo esattamente i nomi ed i dettagli (e sono quasi sicura che tempestivamente arriveranno le correzioni..), ma il contesto rappresentato dall’attesa della visita da parte di uno dei protagonisti di questo splendido romanzo (letto e riletto, compreso e ricordato solo nella sostanza.. Einstein ha già detto il resto*), questo lo ricordo.
Alla fine di questa settimana arriveranno dei parenti (i primi temerari!!) a trovarci e allora fervono i preparativi. Dalle banalità da comprare per rendere più accogliente il soggiorno, agli itinerari da proporre compatibili con gli orari di Ste e miei. E poi, pioverà? Come si fa a saperlo prima delle previsioni? C’è qualcosa prima del ‘pre’?
A parte i ‘pacchi di sostegno italiani’, spediti lo scorso mese, per la prima volta vedremo arrivare dei beni di sostegno, portati dai sostegni stessi, quindi l’emozione si moltiplica.
Penso di essere rimasta la stessa persona di quando stavo in Italia, il mio stile di vita è cambiato a seconda delle esigenze (uso la bici quotidianamente e osservo con un po’ di sacrificio il giusto divieto di fumo impostomi dal coinquilino anti-tabagista  con il quale condivido questa bellissima esperienza), ma continuo a mangiare come prima e qualche vizio me lo concedo ancora; quindi, tutto sommato, mi sento bene e uguale a prima.
Ma come ci vedranno quelli che abbiamo lasciato due mesi fa? E quanto saranno cambiati anche loro..
Sembra nulla, ma a pensarci bene, in un mese e mezzo dal nostro arrivo in terra olandese, abbiamo trovato una sistemazione molto soddisfacente (meno per il lato economico, ma provvederemo..), abbiamo comprato il nostro mezzo di trasporto personale, abbiamo trovato lavoro (entrambi regolarizzati poco dopo). Il tutto senza parlare la lingua del paese che ci ospita (ma solo quella “alternativa”, l’inglese).
Penso alla medesima situazione contestualizzandola nella terra da cui provengo (che definirei comunque funzionale rispetto alla media italiana) e ritengo che in meno di due mesi, se avessi avuto fortuna, avrei trovato casa. Troppo cattiva? Purtroppo conto diversi esempi a testimoniare che non sarebbe successo molto di più; ma chissà.. forse con il tempo..

* Da quello che ricordo (purtroppo anche qui rimango sul vago), uno degli aforismi di Einstein citava così: Perché devo ricordare a memoria quello che è già scritto nei libri?

|Aria|

Annunci

2 Risposte so far »

  1. 1

    manu said,

    Ciao Ari,
    anch’io “la parente temeraria” sono molto emozionata!
    E’ una cosa nuova anche per me.
    Non sono mai stata per così tanto tempo lontana da mio figlio.
    Sono felicissima di rivedervi.
    Senz’altro siete rimasti i “ragazzi di sempre”, anzi – secondo me – la nuova vita vi avrà arricchito ulteriormente.
    Un caloroso abbraccio ad entrambi
    Manu

  2. 2

    babboferro said,

    Vista la tua citazione di ‘nonno Albert’, ne posto quì quattro che mi paiono in sintonia con le vostre riflessioni sul blog. Altre te le mando in privato, per non annoiare i visitatori. Eccole:

    Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo all’universo ho ancora dei dubbi.

    E’ più facile spezzare un atomo che un pregiudizio.

    Non hai mai commesso un errore se non hai mai tentato qualcosa di nuovo.

    E’ meglio essere ottimisti ed avere torto, pittosto che pessimisti ed avere ragione.

    Tutto è relativo (nonno Albert ne sa qualcosa). Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie.

    Tanti baci (questa è mia).


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: